PASSERA D’ITALIA – Passer italiae – Italian Sparrow

 

Gen

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic

 

Quando – Stanziale, nidifica in tutta l’Italia.

 

Dove – Città, campagna, giardini, parchi.

 

 

Riconoscimento – Dorso bruno striato abbondantemente di nero, parti inferiori chiare. Il maschio ha un bavaglino nero più o meno esteso. Il capo marrone del maschio lo distingue dalla più diffusa Passera domestica, presente nel resto d’Europa (ma visibile in Italia solo raramente nelle zone alpine). Confondibile con la Passera mattugia, che ha però un’evidente macchia nera sulla guancia.

 

Nido – Sotto le tegole, in buchi nei muri o nei tronchi, a volte anche sugli alberi.

 

 

Cibo – Soprattutto semi, ma anche insetti (farfalle e libellule comprese).